Cesena, la Confcommercio: “Serve un parcheggio per i residenti del centro”

In una nota, il presidente di Confcommercio Corrado Augusto Patrignani sottolinea l’esigenza di un parcheggio per chi abita in centro. “I residenti del centro storico reclamano stalli per i parcheggi e  Confcommercio comprende perfettamente l’esigenza di coloro che nel cuore urbano abitano che insieme ai commercianti sono i protagonisti del centro, gli uni perché ci vivono e gli altri perché ci lavorano. Confcommercio ha sempre rimarcato che le rispettive esigenze vanno tutelate e rese armonicamente complementari, e questo riguarda anche la questione della mobilità e della sosta. Le case, come i negozi, debbono essere fruibili e accessibili in maniera agevole e non procurando disagi a chi li deve raggiungere, come in generale il centro storico deve essere fruibile e accessibile alla città, visto che è la sua vetrina.

Ecco allora che Confcommercio cesenate propone di realizzare un parcheggio nuovo per i residenti, o in ogni caso aree mirate per la loro sosta, così che gli stalli che usano già possano essere utilizzati dai fruitori del centro per l’appunto liberandoli. L’esigenza di sosta dei residenti va soddisfatta anche rendendo disponibili con un abbonamento calmierato quelli i posti dei silos.  Confcommercio si fa dunque carico di una richiesta e di una istanza che proviene dai negozianti in centro storico, i quali auspicano che i residenti possano essere soddisfatti nelle loro giuste aspettative e segnalano che numerosi stalli su strada vengono utilizzati da chi abita in centro e parcheggia nei posti demarcati con la linea blu che i residenti  possono utilizzare, e quindi approntare un parcheggio nuovo per i residenti avrebbe l’effetto di soddisfare i loro bisogni ma anche di riflesso apportare benefici a tutti gli altri fruitori del centro storico. Ci sarebbero dunque vantaggi per il bene comune e collettivo.  Ci pare infine che in tal senso fossero state date rassicurazioni in campagna elettorale nel programma del sindaco  e quindi un intervento immediato per realizzare un parcheggio per i residenti sia un atto dovuto,  logico e conseguente, così come in generale sia doveroso rilanciare una politica della mobilità e della sosta che renda il centro uno spazio agevolmente raggiungibile perché la bellezza non va imprigionata in troppe gabbie”. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui