Cesena, la bandiera di Emergency esposta in municipio per ricordare il cittadino onorario Gino Strada

Da sabato 21 agosto, fino a lunedì 23, la bandiera di Emergency sarà affissa al balcone di Palazzo Albornoz in ricordo di Gino Strada, fondatore dell’Associazione umanitaria italiana e cittadino onorario di Cesena, scomparso venerdì 13 agosto. La bandiera resterà sulla facciata del Municipio fino alla chiusura della camera ardente presso la sede di Emergency, a Milano. “Con questo gesto – informa l’Amministrazione comunale – vogliamo ricordare un grande uomo che ha speso tutta la sua vita al servizio degli ultimi. Per Gino Strada, già cittadino onorario della nostra città, i pazienti venivano prima di tutto. L’impegno verso il prossimo e la forza di cooperazione spinsero nel 1994 l’attivista e chirurgo a fondare Emergency, Associazione indipendente e neutrale nata per portare cure medico-chirurgiche di elevata qualità e gratuite alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Contrastare le disuguaglianze e lavorare per consentire a ciascuno di non restare indietro è un impegno che deve accomunare tutti noi per costruire una società più giusta e più sana”.

Anche sulla base di queste motivazioni, nel febbraio 2006 la città di Cesena ha conferito al fondatore di Emergency la cittadinanza onoraria.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui