Cesena: iter in sospeso per la rotonda “Augusto Calzolari” e i motivi non sono chiari

Via libera dalla Prefettura a nuove intitolazioni di vie e rotatorie con un’unica eccezione.

Resta infatti sospeso l’iter di autorizzazione della rotonda Augusto Calzolari in zona Ippodromo.

Fino a quando l’iter non si completerà questa area pubblica, ai fini della toponomastica, cittadina risulta non ancora esistente né attiva.

Motivi non chiari

Sulle motivazioni che ne rallentano l’approvazione non è stata fatta chiarezza, se non che probabilmente si tratta di un rallentamento dovuto alla necessità di un pronunciamento da parte di soggetti terzi rispetto a Prefettura e Comune.

La denominazione sospesa era inclusa nella delibera di Giunta del 20 luglio scorso, una delle prime occasioni che ebbe la Giunta per dare seguito alla sollecitazione arrivata dal Partito democratico che chiedeva all’amministrazione di lavorare per colmare le differenze di genere da cui la toponomastica non è immune. Marie Curie, Natalia Ginzburg, Maria Teresa Lega e Nerea Proni sono alcune delle donne che hanno trovato posto tra vie e rotatorie cittadine.

In quell’occasione la Giunta faceva sue anche le proposte di intitolazione che riguardavano l’ippodromo e che attingevano alla sua storia e ai personaggi che ne sono stati protagonisti. Si inserisce tra questi l’avvocato Augusto Calzolari, a cui l’Ippodromo di Cesena intitola anche uno dei trofei di troppo estivi. Augusto Calzolari, morto nel 2004, fu anche presidente di Confagricoltura di Forlì-Cesena, e del Rotary Club Cesena nell’annata rotariana 2000-2001.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui