Cesena, inquinamento: spento un fuoco non autorizzato

L’sos inquinamento (vista anche la carenza di precipitazioni che continua) è ancora presente nel cesenate. Restano inalterate le limitazioni ad accensione di fuochi anche in campagna, così com’era avvenuto in occasione del divieto di falò per San Giuseppe. Ieri i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per spegnere un rogo non autorizzato che era stato acceso nella zona di via Dei Fabbri: sterrato che collega via Sorrivoli a via San Tomaso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui