Cesena, incidente da Amadori: ferita operaia

È riuscita malgrado il dolore lancinante ad arrivare alla leva per lo stop di sicurezza. Si è salvata il braccio, restando comunque seriamente ferita, mentre stava svolgendo il suo turno di lavoro all’Amadori.
L’incidente risale alle 18 di ieri. La cesenate Francesca Abbattista, 48 anni, stava lavorando a ridosso di un macchinario per la lavorazione del pollame quando per cause da chiarire il braccio le si è intrappolato negli ingranaggi. Quando il 118 è arrivato sul posto con l’ambulanza la donna era gravata da una frattura esposta del braccio sinistro. Una lesione che sarebbe potuta diventare ancor più grave e lacerante se l’operaia specializzata, malgrado il dolore, non fosse riuscita ad arrivare ad acciuffare con la mano libera la leva dello stop d’emergenza della macchina. Trasportata al Bufalini, quando questa edizione del Corriere è andata in stampa erano ancora in corso le sue valutazioni diagnostiche. Per lei si profilava un intervento chirurgico d’urgenza per limitare la frattura.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui