Imparare con i videogiochi: i cesenati “Non studio” terzi al concorso “Nuove Idee Nuove Imprese”

Viaggiare in sicurezza, con maggiori informazioni utili alla guida e proiettate sulla strada. Grazie all’intelligenza artificiale e alla realtà aumentata. È Morelli Tech, con questa innovativa proposta, la startup composta da ragazzi bolognesi che ha vinto la 20a edizione di Nuove Idee Nuove Imprese, premiata dalla giuria della business plan competition con il premio di 10.000 euro e i vari benefit previsti.

Secondo posto per BathBact, altro gruppo di giovanissimi ragazzi bolognesi, al terzo posto il team cesenate di Non Studio, vincitore di 3.000 euro.

Nella sua storia ventennale, la manifestazione ha accolto 4.107 partecipanti e 1.468 idee d’impresa, generato 105 aziende e assegnati 613mila euro di premi.

La premiazione dell’edizione 2021 è avvenuta al Teatro degli Atti di Rimini nel corso di un evento organizzato in collaborazione con Fattor Comune, preceduta da un talk show condotto da Diego De Simone, con la partecipazione di Giampaolo Cimatti (Head of Engineering & Innovation di Tozzi Green) e Francesco Amati (General Manager del Gruppo Asa). In finale erano giunti 14 progetti, sintesi dei 99 partecipanti, che davanti al pubblico hanno descritto la loro idea d’impresa per concorrere al montepremi di 20.000 euro e ai vari benefits.

L’idea di Non Studio

Facendo esperienza del poco coinvolgimento degli studenti in ambito scolastico, Non Studio ha intuito che lo strumento videoludico può essere una soluzione per rimettere gli alunni al centro dell’esperienza di apprendimento. NonStudio ha quindi l’obiettivo di insegnare in modo divertente e coinvolgente, grazie allo sviluppo di videogiochi educativi e innovativi, rendendo l’utente il vero protagonista di ogni esperienza. Il team è formato da ragazze e ragazzi fra i 20 e i 22 anni.

Premi speciali

  • San Marino Innovation: permanenza gratuita per il primo anno nel Regime Innovazione (valutazione e la certificazione gratuita) dal controvalore di 3.000 euro a BATHBACT (Bologna)
  • Società Unione Mutuo Soccorso di San Marino: 1000 euro di contributo a TITAN FUNGHI (San Marino)
  • Studio Skema: percorso gratuito di assistenza e di supporto allo sviluppo concreto dell’iniziativa imprenditoriale della durata di 2 mesi, tramite servizi e consulenze ai primi tre classificati
  • Premio “CesenaLab”: percorso di incubazione d’impresa di sei mesi a MORELLI TECH (Bologna)
  • Premio “Romagna Tech”: ossia di incubazione d’impresa di sei mesi a EASYPACH-MACHINES (Rimini)
  • Soroptimist International Club di Rimini: un anno di consulenza fiscale, legale e notarile ad imprese a prevalente presenza femminile a DEVELOP-PLAYERS (Cesena)
  • Prospectra: percorso bimestrale gratuito di assistenza e di supporto allo sviluppo imprenditoriale ai progetti chi si insedieranno nella Repubblica di San Marino.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui