Cesena, Il Palio s’accende con stemmi, gelato e tanti eventi oggi

Aspettando i 6 cavalieri in armatura che questa domenica si sfideranno lancia in resta allo sferisterio della rocca, attorno al Palio si sta creando un’atmosfera festosa e suggestiva. Ieri mattina è iniziata di buon’ora l’affissione degli stemmi storici delle casate cesenati e di personaggi celebri come Borgia e come i papi che concessero e poi confermarono con bolle ufficiali il privilegio di organizzare il torneo, che si svolse dal 1465 al 1838 nella piazza centrale della città. Le bandiere realizzate per fare bella mostra di sé sulle facciate dei palazzi o sospese sopra le vie del centro storico, e ancora esposte alla rocca e destinate a essere affidate agli sbandieratori, sono una settantina. Tra queste c’è anche l’antico stendardo della città di Cesena, che solo alla fine degli anni ’20 del secolo scorso fu sostituito da quello odierno. Intanto, a rendere ancora più dolce l’evento, nel senso letterale della parola, ci ha pensato anche il Caffè Babbi, che ieri ha lanciato un nuovo gusto di gelato dedicato alla Giostra. Non è solo una delizia ma un vero e proprio concentrato di storia, ispirato alle radici romagnole. È infatti una rivisitazione di uno dei più antichi e popolari dolci da credenza della cultura contadina della bassa Romagna: il “bustrengh”, che ha origini medievali, come dimostrato dagli ingredienti stessi della ricetta, gelosamente custoditi dagli abitanti di Borghi, che ogni anno organizzano una sagra per valorizzare il loro prodotto tipico per eccellenza. Nei laboratori dolciari di Babbi, con la consulenza di tecnici specializzati, è nato questo nuovo gelato, che può essere gustato nel locale a Palazzo del Ridotto. La giornata di oggi sarà ancora ricca di eventi legati al Palio. Alle ore 16 ci sarà una visita guidata a Palazzo Albornoz, a cura di Franco Spazzoli (per prenotazioni, 0547-356327 o iat@comune.cesena.fc.it). Dalle 16 alle 18.30, alla rocca, spazio bimbi con laboratori a cura dell’associazione “Barbablù”, esibizione di Roberto Fabbri e spazio pony grazie al Cesena Horse Center (prenotazioni al 329-3903263 o a robertofabbrirf6@gmail.com). Alle 18 sono in programma visite guidate agli stemmi e blasoni cesenati, con l’accompagnamento di esperti dell’associazione “Artemisia”: ritrovo in piazza del Popolo e prenotazioni telefonando al numero 0547-356327 o via mail a iat@comune.cesena.fc.it. Alle 21, al chiostro di San Francesco, concerto del Gruppo Cameristico Riminese (mail prenotazioni@comune.cesena.fc.it, tel. 0547-610892).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui