A parte qualche piccolo dettaglio che potrebbe aggiungersi, è stato ormai completato il maquillage dei giardini Serravalle. E alla fine è stato fatto su una superficie un po’ più estesa rispetto a quanto previsto inizialmente. I residenti hanno infatti notato che dal nuovo look era stato escluso il vialetto d’accesso all’area verde sul lato di via Cesare Battisti e hanno fatto presente questa mancanza. Così si è provveduto a verniciare un “corridoio” di colore verde anche in quel punto: in fondo, è il “biglietto da visita” di quella zona molto frequentata.

Lo scorso fine settimana sono state tolte le transenne che circondavano i bagni pubblici automatizzati, che sono così tornati a essere accessibili. Anzi, più accessibili di prima, perché è stata realizzata una rampa d’accesso per i disabili con una pendenza a norma, superando un difetto che quella precedente aveva.

Ma il cambiamento più d’impatto è senz’altro la colorazione della superficie della tombinatura che copre il torrente Cesuola che scorre lì sotto. La triste tinta grigia tipica del cemento è stata sostituita da un verde intenso, reso meno monotono da una striscia con una sfumatura differente, che vira un po’ verso l’azzurro, e che è stata tracciata per conservare la memoria del sottostante corso d’acqua. La maggior parte dei frequentatori del giardino sono entusiasti di questo nuovo look. Su tutti, i bambini, che negli ultimi giorni si stanno godendo in gran numero quelle che potrebbero essere le ultime giornate di bel tempo, sperando che non siano anche le ultime prima di limitazioni alle uscite che potrebbero essere dietro l’angolo a causa del Covid-19. È piaciuta molto anche l’idea di disegnare, più o meno a metà della tombinatura, un pistino di colore marrone, che ricorda un po’ un circuito di Formula Uno in miniatura, con l’intento di incoraggiare la riscoperta dei giochi di una volta.

Tra gli altri ritocchi fatti va segnalata la sostituzione dei vecchi cestini con un modello di colore rosso, in linea con la vivacità del nuovo ambiente.

Argomenti:

Giardini Serravalle

lavori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *