Dalla festa di nozze alla sala operatoria del Bufalini. Un viaggio che ha preso la forma della piscina di una villa tra le più gettonate per le feste nuziali ed i ricevimenti, Villa D’Altri a Calisese.

M.F., 33enne cesenate, adesso è ricoverato in neurochirurgia dopo aver subito una urgente operazione alle vertebre del collo. Per l’esito traumatico di quanto avvenuto alla fine della sua festa di nozze. Con lui c’erano ancora la sposa, ed una manipolo di amici rimasti tra gli ultimi. La dinamica esatta dei fatti è tutta da accertare.Forse per una di quelle goliardate tipiche delle feste nuziali ormai al sipario, lo sposo è caduto in piscina, sbattendo con violenza il capo.

Che la situazione fosse da non sottovalutare lo si è capito quasi subito. Anche se il 33enne non aveva perso i sensi. Gli esami strumentali svolti all’ospedale Maurizio Bufalini hanno evidenziato delle lesioni alle vertebre cervicali tali da dover essere operare. Adesso lo sposo si trova ricoverato nel reparto di Neurochirurgia.

Argomenti:

Calisese

incidente

piscina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *