Cesena, il laboratorio teatrale del Liceo “Righi” – Gallery

Si è concluso con la seconda replica dello spettacolo “Divenir del mondo esperto”, il laboratorio teatrale rivolto agli studenti del liceo scientifico “A. Righi” di Cesena.
Il gruppo di 27 fra ragazze e ragazzi del triennio ha portato in scena una rilettura piuttosto originale dell’Odissea. “Divenir del mondo esperto”, il titolo scelto per questo lavoro, vuole essere un
omaggio a Dante che mette proprio queste parole in bocca all’eroe omerico collocato all’inferno.
Ma divenire “esperti del mondo” è il progetto di ogni percorso di crescita e in questo caso un auspicio per i ragazzi.


Il laboratorio, iniziato nel mese di novembre e interrotto per alcune settimane per la recrudescenza della pandemia, si è protratto con cadenza settimanale fino alla fine di maggio, intensificando gli incontri in prossimità della “prima”. Si è trattato di un’attività fortemente voluta dalla Dirigente scolastica, Lorenza Prati, che ha così inteso riprendere una tradizione dell’Istituto che nel passato ne aveva caratterizzato l’approccio educativo. L’occasione di avere, all’interno del personale della scuola figure con esperienza teatrale e di conduzione di laboratori ne ha consentito la ripresa in coincidenza con l’uscita dalla situazione particolare di questi anni. Anna Teresa Vitariello e Marcello Brondi, entrambi docenti di filosofia e storia del liceo, hanno accettato la sfida con la voglia di riprendere una normalità nelle relazioni formative all’uscita dall’emergenza.
I ragazzi che hanno aderito individualmente hanno portato un autentico entusiasmo e una carica di energia davvero contagiosi ben visibili nelle repliche che si sono tenute nell’accogliente cornice del teatro Victor di San Vittore. Un’esperienza che i ragazzi hanno valutato in modo molto positivo e che si auspica possa essere ripetuta nel prossimo anno con l’obiettivo, nemmeno molto nascosto, di far ridiventare questa attività una “tradizione”, della scuola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui