Cesena, il Comune noleggia 3 robot taglia-erba per sperimentarli

Il territorio cesenate potrebbe riempirsi nel 2022 di robot per tagliare costantemente l’erba nelle aree verdi della città. Intanto il Comune ha deciso di noleggiarne tre per avviare una sperimentazione, per un anno, nella zona attorno alla scuola elementare di San Giorgio. Se si dimostreranno efficaci, l’idea è quella di acquistarli su larga scala, ponendo le basi per una vera rivoluzione nella cura del verde. In questa prima fase glisfalci automatizzati saranno effettuati quotidianamente, nelle ore notturne, mentre di giorno queste attrezzatture saranno alloggiate in casette che verranno costruite su misura, sempre nell’area a ridosso della scuola (nella foto), e lì verranno ricaricate le batterie.Il servizio è stato affidato auna ditta cesenate che ha sede in via Melona: la “Irrigazione Balestra di Battistini Filippo & Francesca Snc”. Percepirà 8.345 euro per garantire per dodici mesi questo tipo di servizio, che include tra le altre cose la posa delle casette, la fornitura delle basi di ricarica, gli interventi di verifica sulla funzionalità, le opere di manutenzione e di revisione, assicurazioni anti-furto e anti-valdalismi e anche dispositivi per individuare dove si trova il robot qualora venga rubato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui