Maquillage ai giardini Serravalle, con una novità che non passerà inosservata: il “corridoio” di copertura del torrente Cesuola, che taglia l’intera area verde dal lato a ridosso di va Battisti a quello di via Mulini, cambierà colore. Una campionatura di come diventerà è già visibile vicino alle scalette d’accesso dalla parte dove si trova il negozio “Scout”. È una tinta azzurra-verde, che promette di migliorare dal punto di vista estetico l’attuale “striscia” di asfalto, comoda per accelerare e rendere più agevole l’attraversamento ma decisamente brutta. Tra l’altro, la superficie riqualificata dovrebbe poi essere arricchita con corsie e altre indicazioni che verranno disegnate sopra, pensate soprattutto per i bambini.

Ieri mattina il personale della ditta cesenate Rocchi era già all’opera per realizzare i piccoli interventi in programma, che riguarderanno essenzialmente gli arredi del giardino. Un operaio stava per esempio riverniciando le panchine. Inoltre, saranno sostituiti i bidoni rovinati e in generale si metterà mano a quei punti che è necessario riqualificare per restituire decoro all’area, che resta una delle più frequentate nelle zona del centro. Pensionati, famiglie con bambini e ragazzi sono le categorie che la vivono maggiormente.

Di tanto in tanto non manca qualche protesta per la presenza di sbandati o di gruppetti di vandali o di consumatori di droghe leggere, ma ultimamente il problema sembra essersi attenuato. La decisione di installare un sistema di videosorveglianza contribuirà sicuramente a migliorare la situazione.

I lavori di manutenzione che stanno partendo e dovrebbero entrare nel vivo già la prossima settimana, modifica cromatica inclusa, comprendono la realizzazione di una nuova rampa d’accesso ai bagni pubblici automatizzati. Quella attuale ha infatti una pendenza superiore a quella massima consentita dalle normative.

Negli ultimi anni, i giardini Serravalle, che sono muniti anche di diverse attrezzature ludiche, sono stati sottoposti a migliorie significative. Per esempio, nel 2014 è stata ampliata e sistemata l’area di sgambamento dei cani, che si estende per quasi 400 metri quadrati. Più di recente è stato riqualificato l’angolo dedicato allo sport, che ora dispone di un campetto in terra battuta per il calcetto e un nuovo playground di basket, seppure con un unico canestro.

Argomenti:

Giardini Serravalle

manutenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *