Cesena, i bimbi si costruiscono l’auto per il film al drive in

All’Albero degli Stracci, nel giardino Nkosi Johnson di Case Finali, Brenda Casadei e Martina Fiuzzi hanno “acceso i motori” ai piccoli partecipanti del MarbreBlond Kid’s drive-in.

I piccoli partecipanti non solo hanno guardato un film d’animazione (Zootropolis), sotto le stelle, fingendosi automobilisti, ma hanno avuto la possibilità di essere costruttori, artisti e spettatori. Hanno infatti prodotto da soli lo strumento del loro intrattenimento. All’arrivo al parco sono stati dotati di un apposito kit e hanno dato sfogo alla loro creatività. Un gioco libero ma strutturato che ha avuto inizio con la consegna al bambino di un foglio di cartone fustellato, con la forma e grafica di una macchina, ed una scatolina di cartone contenente gli accessori per il montaggio, due pennarelli prodotti con plastica riciclata e la brochure illustrativa del progetto che ne racconta la genesi pedagogica.

La macchinina automontante, prima è stata assemblata dal bambino, e poi trasformata nella propria opera d’arte, ed infine utilizzata come postazione durante la proiezione del film.

Durante l’ultimo evento le famiglie sono state accolte alle 19, ed hanno avuto la possibilità di consumare un pic-nic sulle coperte grazie ai food-truck presenti. Ha partecipato anche il sindaco Enzo Lattuca che ha aperto la serata con un saluto.

Altri MarbreBlond Kid’s drive-in allieteranno l’estate romagnola: infatti Martina e Brenda hanno deciso di concedere l’utilizzo del format a realtà pubbliche e private, intenzionate a realizzare manifestazioni d’interesse, serate a tema, o feste private. In questi casi, le ragazze, senza organizzare l’evento, forniranno però i kit delle macchinine. Info: 348 1515693 o 334 1227716. mail marbleblond@outlook.it.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui