Cesena, Graziani il più votato dall’assemblea della Fondazione

CESENA. E’ Roberto Graziani il nuovo presidente in pectore della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena. L’imprenditore cesenate 59enne, alla guida dell’omonima azienda che opera nel packaging presente in una quarantina di Paesi in tutto il mondo, l’ha spuntata sull’altro candidato, Arturo Alberti, pediatra 73enne in pensione. Ieri, durante l’assemblea dei soci (riunita anche per l’approvazione del bilancio 2018) Graziani ha incassato 54 voti a favore contro i 42 di Alberti.  Sarà ora competenza del Consiglio Generale, organo di indirizzo, procedere nella prossima riunione alla nomina del presidente della Fondazione e degli altri componenti del consiglio di amministrazione.

Roberto Graziani, dopo la votazione, ha ringraziato l’Assemblea per la fiducia che gli ha accordato, ha richiamato i meriti del presidente uscente Guido Pedrelli e del vice presidente Stefano Bernacci. Ha poi sottolineato che sarà suo impegno, qualora il Consiglio Generale recepisca la sua candidatura a presidente, individuare prospettive e strategie future affinché la Fondazione possa riprendere a pieno titolo la propria funzione a sostegno della comunità locale. In particolare condividendo con imprese, associazioni e sindacati, la progettazione di un nuovo sistema di welfare locale e promuovendo azioni a sostegno della progettualità delle associazioni di volontariato in aiuto delle famiglie e delle persone in difficoltà.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui