Cesena, gli insegnanti del Righi coinvolti nel progetto Erasmus

La tappa conclusiva del progetto europeo Erasmus + LEBERE (LEarning BEyond REality, imparare oltre la realtà) iniziato nel 2019 è italiana.

Il progetto vede la partecipazione di scuole di 4 Paesi europei (Germania, Olanda, Slovenia e Italia) che in questi 3 anni hanno analizzato e sperimentato tecniche didattiche innovative e motivanti facendo uso dell’IPad, uno strumento da utilizzare in classe sia da parte dei docenti che da parte degli alunni. L’attenzione si è concentrata su app di Realtà Virtuale (VR), di Realtà Aumentata (AR), sulla Green Screen Technology e sulla Gamification.

La scuola italiana che partecipa al progetto è il Liceo Scientifico “A. Righi” di Cesena nel quale sono presenti alcune classi dell’opzione Scienze Applicate (cosiddette 3.0, dalla prima alla quarta nel prossimo anno scolastico 2022/23) in cui gli studenti utilizzano il tablet come strumento sostitutivo e integrativo di libri e quaderni.

Le altre scuole partecipanti al progetto sono la Lentiz School a Maassluis, Olanda, la Osnovna Šola a Bistrica ob Sotli, Slovenia, e la Realschule am Rennbuckel a Karlsruhe, Germania.

I docenti italiani Roberto Fantini, Licia GiannettiPaola Zamagna e, nel viaggio in Germania, Andrea Mescolini hanno visitato le scuole dei partner europei, che vanno dalle elementari alle superiori e hanno potuto vedere applicazioni pratiche con gli alunni delle diverse scuole.

Dal 27 giugno all’1 luglio, i colleghi europei saranno ospiti del Liceo Righi per l’ultimo meeting: in mattinata ci saranno le sessioni di lavoro per tracciare un bilancio del progetto e definire le possibili applicazioni future nell’ambito del rinnovamento didattico da proporre ed estendere agli studenti delle scuole coinvolte.

Durante i pomeriggi e le serate ci sarà occasione per un arricchimento culturale allo scopo di far conoscere agli ospiti le bellezze artistiche e naturalistiche di cui la nostra città e il territorio circostante sono ricchi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui