Cesena, gli auguri di Natale tra vescovo e Confcommercio

La chiesa locale risorsa del territorio per il presidio educativo e valoriale che svolge al servizio di tutta la comunità, non solo dei credenti, ma anche laica.

Lo hanno rimarcato il presidente di Confcommercio cesenate Augusto Patrignani  e i vertici associativi nel breve incontro con il vescovo monsignor Douglas Regattieri, svoltosi prima della messa in preparazione al Natale a cui h preso parte nel rispetto delle norme anti Covid una rappresentanza di dipendenti e imprenditori  che la guida pastorale diocesana ha celebrato mercoledì pomeriggio nella sede associativa di via Giordano Bruno. “Per noi la messa in vista del Natale – rimarca il presidente Patrigianii – è un appuntamento tradizionale molto sentito. Abbiamo ringraziato il vescovo, che da undici anni è a capo della diocesi, per il servizio che la chiesa locale offre alla comunità, in particolare sul versante educativo, per i bambini e i giovani. Si tratta di un supporto fondamentale per rendere più coeso dal punto di vista sociale il territorio e aumentare la qualità della vita e dello sviluppo, che cresce laddove esiste un tessuto fecondo, imperniato su un sistema valoriale condiviso e tramandato. Anche i nostri imprenditori hanno figli che nelle parrocchie e nei movimenti ecclesiali vengono seguiti, educati, accompagnati da sacerdoti e laici nella crescita e nella maturazione e ciò è fondamentale anche per l’unità e la serenità della famiglia, che per Confcommercio è il primo tassello fondamentale delle nostre comunità”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui