Cesena: focolaio coronavirus tra i facchini dei corrieri Gls

Positivi in tredici su quindici. Il coronavirus in città questa volta ha falcidiato un’azienda di logistica e consegne come la Gls di via Cavalcavia. I controlli sul luogo di lavoro sono scattati per alcuni sospetti a livello di sintomatologia. Concentrati all’interno del gruppo facchini che è composto da 15 lavoratori. Ben tredici sono risultati alla fine positivi al tampone e sono stati tutti posti in isolamento fiduciario per smaltire la malattia.

Naturalmente un focolaio così ampio ed improvviso ha costretto l’Ausl a monitorare da vicino tutta la situazione aziendale. Sono stati così sottoposti a controlli minuziosi e tampone anche gli altri 95 lavoratori (non del gruppo facchini) che gravitano attorno a questa realtà logistica. I risultati sono finora stati tutti negativi.

Le verifiche si sono concluse nel pomeriggio di ieri., Così i conteggi ufficiali di Ausl e Regione riporteranno ufficialmente soltanto oggi questo nuovo focolaio. Un’altra spallata del coronavirus alle speranze (comuni a tutti) di vederlo di nuovo affievolito nella contagiosità.

Colpo che arriva a tre giorni appena di distanza dal caso del carabiniere al lavoro a Savignano sul Rubicone: finito in Rianimazione per gli effetti del Covid-19. La sua situazione è in fase di costante miglioramento. Ma per ora resta ricoverato nella terapia intensiva del Bufalini.

Ieri i casi ufficializzati di Covid-19 nel cesenate sono stati 6. Tra i quali ci sono tutti i parenti stretti del carabiniere, risultati positivi al tampone di controllo e posti ora in isolamento fiduciario domiciliare. Dei sei positivi al virus conteggiati ufficialmente ieri dalla Regione tre vivono a Borghi e due a Cesena.

Si tratta di quattro contagi intrafamiliari da altro parente positivo al virus, un rientro dalle vacanze in Algeria ed un sottoposto a tampone tramite il medico di base che ne aveva segnalato la sintomatologia sospetta all’Ausl.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui