Cesena: ex consigliere comunale ha sconfitto il Covid

Ha combattuto per 18 giorni contro il coronavirus, nel reparto Covid della Medicina interna del Bufalini, e da vecchio leone ne è uscito fuori. Ora Giuliano Pistocchi, 77enne molto noto per i suoi trascorsi politici ma anche come storico punto di riferimento della comunità di Villa Chiaviche, dove vive, è potuto tornare a casa. È guarito, ferma restando la necessità di un periodo di convalescenza per ristabilirsi in pieno, e vuole ringraziare pubblicamente tutti per l’assistenza ricevuta in ospedale. «Sono stato circondato da professionisti che hanno dimostrato non solo grandi capacità, ma una profonda umanità, che in situazioni come quella ce ho vissuto è importantissima», dice.

Ha voluto esprimere questa sua riconoscenza attraverso una lettera che ha fatto avere ai medici che si sono presi cura di lui, ma anche alla Direzione sanitaria del Bufalini, e di cui ha voluto mettere al corrente anche l’amministrazione comunale: «Avete dimostrato grande competenza nelle scelte terapeutiche – ha scritto – Avete svolto il vostro lavoro con grande professionalità, avete dimostrato grande umanità nel rapporto con i pazienti, così avete trasmesso fiducia nella cura e speranza nella vita. Grazie di cuore, anche a tutto il personale infermieristico e di servizio per l’attenzione e disponibilità».

Pistocchi fu eletto consigliere comunale nelle file del Partito Popolare nell’ormai lontano maggio 1995, quando era sindaco Edoardo Preger, e quella sua esperienza proseguì per 10 anni, con la seconda legislatura, sempre in maggioranza, al sostegno di Giordano Conti. prima nel gruppo della Margherita e nell’ultimissima fase in seno al Pd. È sempre stato uno degli esponenti più stimati del mondo moderato di ispirazione cattolica.

Negli ultimi anni il suo impegno sociale si è orientato più sul versante sociale, soprattutto nell’ambito delle attività della Caritas. Comunque tanti residenti del quartiere Cervese sud continuano a fare conto sui suoi contatti col mondo politico quando c’è da segnalare in Comunque qualche problema o fare qualche proposta.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui