Cesena estate 2022: il programma degli eventi

Il conto alla rovescia è iniziato e il sipario si alza sull’estate cesenate 2022. Paolo Rossi, Giancane, Barbascura X, Kokoroko, Mezerg, Tuck and Patti, Federica Fracassi e Lamberto Curtoni, Barbara Abbondanza. E ancora: FUME Festival, Premio “Bancarella”, Giostra di Cesena, Piazze di Cinema, Tule, i concerti di Acieloaperto, UniReading, Savio Trail e il Malatesta Short Film Festival. Due grandi omaggi a Pier Paolo Pasolini e Monica Vitti. Immancabile inoltre il tradizionale appuntamento con gli eventi sportivi: Stracesena, Diabetes Maraton, Giro donne 2022, Italia-Ungheria.

Anche quest’anno l’estate in città si farà sentire. È stato presentato questa mattina in Comune dal sindaco Enzo Lattuca e dagli assessori al Turismo e allo Sviluppo Economico Luca Ferrini e alla Cultura Carlo Verona il cartellone estivo “Che spettacolo! L’estate a Cesena”, una programmazione che va oltre l’estate e che dal centro storico ai Quartieri intratterrà il vasto pubblico offrendo variegate proposte culturali e sportive per tutte le fasce d’età. Sul modello partecipato sperimentato lo scorso anno, questa seconda edizione è stata caratterizzata da una pianificazione e definizione degli eventi che vede protagonisti – insieme – l’Amministrazione comunale e le realtà del territorio (associazioni, gruppi di cittadini, imprese, pubblici esercenti) che hanno presentato proposte progettuali di qualità e realmente variopinte.

Il calendario delle manifestazioni prevede oltre 50 grandi eventi: arte, cinema, teatro, concerti pop, rock jazz, danza, cabaret, letture, passeggiate nella natura, incontri incentrati sulla tradizione gastronomica locali, festival delle arti e grandi ritorni al passato. Tra riconferme e importanti novità, a partire da questa sera con lo spettacolo di Barbascura X, i cesenati potranno assistere agli eventi vivendo i luoghi da loro più amati: Chiostro di San Francesco, Biblioteca Malatestiana, Palazzo del Ridotto, Rocca Malatestiana, Chiesa di Santo Spirito, Arena di Palazzo Guidi, Chiosco Savelli, Villa Silvia Carducci, palazzo Ghini, Parco della Casa rossa a Ponte Pietra, Martorano, parco Rio Marano, parco del Fiume Savio, parco Ippodromo, parco Carlo Fabbri, e le diverse sedi di Quartiere.

Anche quest’anno inoltre non mancheranno i concerti a cura degli Amici della Musica e del Conservatorio statale “B. Maderna”, la festa di San Giovanni dal 23 al 26 giugno in centro storico e i venerdì di luglio, con aperture straordinarie e serali dei luoghi della cultura, come le Gallerie d’arte comunali, che consentiranno ai cesenati e ai visitatori di immergersi in mostre fotografiche e percorsi espositivi che raccontano storie, avventure, esperienze, relative alla storia di Cesena (è questo, ad esempio, il caso della mostra sui cent’anni dell’Ippodromo allestita in Galleria Pescheria). In più, le serate della bella stagione saranno caratterizzate anche dal grande schermo e da proiezioni nazionali e internazionali nell’ambito della rassegna cinematografica dell’Arena di Palazzo Guidi (il cui programma sarà presentato pubblicamente nei prossimi giorni dai tre cinema Eliseo, Aladdin e Astra) e di Piazze di Cinema, che si terrà da lunedì 11 a sabato 16 luglio.

Infine, il glorioso ritorno ai fasti del passato medievale con la Giostra di Cesena che domenica 3 luglio nella storica e monumentale cornice della Rocca Malatestiana presenterà la 379esima edizione. 

Il Bonci sotto le stelle

In estate il teatro cittadino non va in vacanza. A questo proposito Emilia Romagna Teatro Fondazione per il 6 e il 20 luglio propone due spettacoli al Chiostro di San Francesco, sempre nell’ambito di “Cesena, che spettacolo!”. Mercoledì 6 luglio, ore 21.30 DORA PRO NOBIS, un reading per voce e violoncello con Federica Fracassi (voce) e Lamberto Curtoni (violoncello) che porteranno in scena le parole del libro di Concita De Gregorio Malamore (Einaudi, 2017), dedicato alla figura della fotografa Dora Maar e al racconto della sua complessa relazione con Pablo Picasso. Mercoledì 20 luglio, sempre alle 21,30, PANE O LIBERTÀ – Per un futuro immenso repertorio di e con Paolo Rossi, che unisce stand up a commedia dell’arte e commedia greca.

La programmazione dettagliata di tutti gli eventi che compongono il cartellone “Che spettacolo! L’estate a Cesena”, con relative informazioni, sarà pubblicata nei prossimi giorni sul sito del Comune e sui canali social di Cesena Turismo e dell’Ente.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui