Cesena, ecco i vincitori di Idea Battle II

Si è svolta ieri, la cerimonia di premiazione di IDEA BATTLE II, premio nazionale per startup, organizzato da Cesenalab con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena e Crédit Agricole Italia, che ha l’obiettivo di sostenere le imprese innovative del nostro Paese.

Nel corso della manifestazione sono stati proclamati i tre vincitori della seconda edizione del premio. La commissione di valutazione, composta da Maddalena Forlivesi, Direttore di Rete PMI Romagna, Davide Stefanelli, Vice Presidente e Direttore Finanza, Controllo e Risorse Umane di VEM Sistemi e Roberto Pasi, Founder di ACME21 nonché mentor di Cesenalab, ha valutato 209 candidature pervenute da tutta Italia.

Ad aggiudicarsi il primo premio di 6.000 € è stata la startup torinese ReLearn, che ha realizzato NANDO, un cestino per rifiuti intelligente in grado di differenziare automaticamente i rifiuti che vengono inseriti al suo interno. Il secondo premio di 3.000 € è stato assegnato a Fagoterapia Lab, startup della provincia di Pisa che mira a sviluppare nuovi trattamenti efficaci contro le infezioni causate da batteri resistenti agli antimicrobici (AMR). Il terzo premio di 1.000 € va alla bolognese Lac2Lab, startup universitaria incentrata sul riutilizzo di scarti alimentari per la produzione di reagenti e biomolecole dedicati a coloro che operano nel campo delle Life Science.

La cerimonia, condotta da Deborah Dirani, giornalista e Communication Manager di EdiliziAcrobatica, ha visto la partecipazione straordinaria di Cosmano Lombardo, ideatore e fondatore del Web Marketing Festival – We Make Future e Founder e CEO di Search On Media Group, che durante uno speech ha parlato della sua esperienza di imprenditore e di come sia riuscito a dar vita all più grande festival sull’Innovazione digitale e sociale.

Nel corso dell’evento sono intervenuti, oltre al Presidente di Cesenalab Prof. Dario Maio, Massimo Cicognani, Presidente del Consiglio di Campus di Cesena, Paola Salomoni, Assessore regionale alla scuola, università, ricerca, agenda digitale, Roberto Graziani, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, Alberto Zambianchi, Presidente della Camera di Commercio della Romagna, Filippo Corsaro, Responsabile della Direzione Regionale Romagna e Marche di Crédit Agricole Italia, che hanno sottolineato il ruolo centrale di Cesenalab quale luogo fertile per la nascita di nuove idee imprenditoriali su tutto il territorio regionale.

Questa serata testimonia come Cesenalab sia riuscito, in questi anni, non soltanto a diventare un punto di riferimento per chi vuole occuparsi di imprenditoria innovativa sul territorio romagnolo, ma anche un aggregatore, un grande network per i giovani imprenditori, emiliano romagnoli e non, che riconoscono il valore dei servizi e delle professionalità che lo popolano”, ha commentato Dario Maio, Presidente di Serinar Forlì-Cesena e di Cesenalab.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui