Cesena, due giorni di grande sport insieme al Csi

Si è svolto sabato 18 e domenica 19 dicembre 2021 il tanto atteso evento sportivo, denominato “NOI C.S.I. AMO” ed organizzato dal Comitato Cesenate del CSI, che interessava due saggi, il primo, di pattinaggio artistico a rotelle ed il secondo,di ginnastica artistica. La manifestazione, che ha avuto il patrocinio del Comune di Cesena ed il contributo della Regione Emilia-Romagna (l’associazione cesenate infatti ha vinto un bando regionale per eventi sportivi),ha goduto della sponsorizzazzione di importanti aziende ed Enti di cesena, quali la Pieri Group S.r.l.-Igiene & Comfort, il Credito Cooperativo Romagnolo, il Consorzio Romagna Iniziative ed il Panathlon Club Cesena. Grandissimo successo sabato sera al Carisport di Cesena per il saggio di pattinaggio degli allievi/e della scuola del Csi Cesena. Erano 800 le persone, che hanno affollato le tribune dell’impianto sportivo cesenate(più di 1.000, calcolando lo staff organizzatore, gli allenatori e gli atleti) e potuto godere di un meraviglioso spettacolo, legato al mondo delle favole di Walt Disney.

Le più famose, come Cenerentola, Biancaneve, La bella e la bestia, La carica dei 101, Alice nel paese delle meraviglie, La Sirenetta, ma anche tante altre, hanno composto lo show, con relative musiche ed immagini proiettate nel maxi schermo, mentre i piccoli e grandi pattinatori (complessivamente 130), con costumi a tema, eseguivano le coreografie arrangiate per l’occasione dagli allenatori della società Csi Cesena,Tanja Lenaz, Marco Garelli,Greta Nicoletti, sofia pellacani, Greta Grazia. Da rimarcare anche l’esibizione del gruppo adulti vestiti da Pirati dei Caraibi.

Sono state due ore di pura emozione, per genitori, nonni, parenti, amici e semplici appassionati: lacrime agli occhi e tanta commozione in tutti gli spettatori, suscitate dall’alternarsi di esibizioni singole delle atlete agoniste, che interpretavano il personaggio chiave di ogni favola, ed esibizioni collettive dei vari gruppi, che rappresentavano i nanetti di Biancaneve, i cagnolini di Crudelia Demon, i pesciolini di Ariel e così via.

Particolarmente apprezzata l’esibizione dell’unica ospite della serata, Chiara Lenaz. della società Jolly Pescara, in pista nelle vesti di Ursula, insieme ad una delle maestre del Csi, Sofia Pellacani, che interpretava Ariel. Tanti applausi anche per la maestra storica Tanja Lenaz, che si è calata nelle vesti di Crudelia Demon, ed infine assai toccante il momento finale con tutti gli atleti in pista, con il body di società, sulle note della colonna sonora di “Come d’incanto”, che ha poi dato il nome alla serata . Tanta soddisfazione in casa del Csi Cesena, per la serata del pattinaggio; il Presidente, Renato Quadrelli, ha salutato il pubblico presente, così come il Vice-Sindaco del Comune di Cesena, Christian Castorri, che, come in ogni altra occasione, non ha fatto mancare la sua presenza. Finalmente, dopo due anni senza eventi a causa della pandemia, si è potuti tornare ad organizzare il tradizionale saggio di Natale.

La manifestazione è proseguita domenica mattina, 19 dicembre, sempre al Carisport, con il saggio presentato dai centri di ginnastica artistica di Santarcangelo, Bellaria e Poggio Berni, affiliati al comitato cesenate del Csi. Si è trattato di un altro evento sportivo degno di rilievo, che ha visto la partecipazione di ben 111 atlete, coordinate dal responsabile tecnico, Prof. Giovanni Boschi, coadiuvato dalla Prof.ssa Adriana Palma e dalle allenatrici, Beatrice Baldazzi, Tea Pasolini ed Elena Grossi. Dopo il riscaldamento iniziale, sono scese sul parquet, al corpo libero, le bambine dell’asilo e del primo ciclo della scuola primaria, seguite dalle allieve del secondo ciclo della scuola primaria e delle scuole secondarie di I^ e II^ grado, che hanno affrontato gli attrezzi per salti. E’ stato poi il turno del gruppo avanzato, che ha eseguito esercizi al trampolino elastico ed infine delle atlete, che hanno partecipato a novembre ai Nazionali Csi e a maggio ai Regionali Csi. Tra le prime ricordiamo

Caterina Cantelli e Giulia Campidelli (volteggio e trave), Emma Tassinari (volteggio, trave e corpo libero) e Ginevra Seccaccini (volteggio, trave, corpo libero e trampolino elastico,dove ha conquistato il primo posto ai Nazionali Csi) e tra le seconde Siria Mazzù (volteggio e trave), Maria Fontana (volteggio, trave e corpo libero) e Kimberli Raggini (trave, corpo libero e trampolino elastico). Al termine dell’esibizione la tradizionale sfilata delle atlete per una magnifica manifestazione, che è stata presentata e commentata con la consueta sapienza e maestria da Mauro Armuzzi, componente storico del comitato cesenate del Csi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui