Cesena, droga nel divano e nei soprammobili: arrestato un 44enne

Aveva nascosto oltre 4 chili di droga assortita nel divano del suo salotto di casa e anche in altre parti dell’arredamento, in particolare soprammobili. Quella grande quantità di marijuana, hashish e cocaina, rinvenuta da scorsa settimana dal Nucleo anti-degrado della polizia locale di Reggio Emilia, è costata l’arresto a un 44enne che ora vive nella città emiliana, ma è di Cesena, dove risiedeva fino a un paio di anni fa. L’indagine aveva preso le mosse dalle segnalazioni di alcuni cittadini che avevano notato movimenti sospetti attorno a tre alloggi di proprietà dell’uomo. Dopo l’emissione di decreti di perquisizione, sono stati tutti passati al setaccio, impiegando anche cani anti-droga. Ed è grazie al loro fiuto che si sono scovate varie sostanze stupefacenti, occultate in vari punti di un’abitazione in via Chiesi. Qui, rovistando nel divano del soggiorno, sono saltati fuori cinque sacchetti di plastica contenenti 4 chili di marijuana. Altra droga dello stesso tipo e alcuni grammi di cocaina, hashish e crack sono stati individuati dentro soprammobili vari e anche in un una delle due altre case perquisite. A completare il quadro c’erano inoltre un bilancino di precisione e l’occorrente per confezionare le dosi destinate allo spaccio. La prossima settimana l’uomo, al quale sono stati concessi gli arresti domiciliari, che lavora nel campo delle fiere, verrà processato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui