Anomalo incidente ieri pomeriggio in una azienda agricola. A finire all’ospedale la titolare 62enne.

Poco prima delle 15,30 la donna era nei campi della sua azienda agricola in località Le Valli, nella zona di Rontagnano, frazione del comune di Sogliano al Rubicone, ma a un tiro di schioppo da Mercato Saraceno e dal Barbotto. All’improvviso due grosse cisterne d’acqua, non piene, si sono ribaltate e hanno investito la donna, che è stata colpita agli arti inferiori.

Subito sono stati chiamati i soccorsi.Ma dopo le prime cure per ripartire c’è stato un problema. L’ambulanza per avvicinarsi alla donna era entrata nel campo, ma al momento di uscire non riusciva a superare la piccola salita anche per il fango e l’erba bagnata. Allora ci ha pensato un vicino con il trattore a trainare il mezzo di soccorso per qualche metro e far iniziare il viaggio verso l’ospedale Bufalini, dove la 62enne è stata ricoverata nel reparto di Ortopedia. Non è in pericolo di vita.

Argomenti:

agricoltura

incidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *