Cesena, derubano minorenni in zona stazione: denunciati grazie alle telecamere

Derubano alcuni minorenni alla Stazione di Cesena. Rintracciati e denunciati a piede libero due soggetti anche grazie alle telecamere di sorveglianza 

Hanno avvicinato alcuni ragazzi che aspettavano l’autobus sottraendo loro del denaro. Mercoledì 3 agosto, in piazzale Karl Marx, di fronte alla Stazione ferroviaria, tre ragazzi minorenni non residenti a Cesena sono stati avvicinati da due soggetti che, distrendoli con richieste di informazioni, hanno sottratto loro con destrezza un cellulare. Lo scopo dei due era di prelevare dal retro dello smartphone alcune banconote, per un totale di 70 euro. 

Una volta prelevate e intascate le banconote, hanno restituito con un espediente lo smartphone ai legittimi proprietari. Solo più tardi, in biglietteria, i ragazzi si sono resi conto del furto e si sono rivolti alla pattuglia della polizia locale che presidia con regolarità, e quotidianamente, la zona della Stazione. 

Ricostruite meticolosamente tutte le fasi del furto, anche grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza, gli autori del furto sono stati rintracciati e identificati. 

“La ricostruzione della dinamica del furto e l’individuazione dei responsabili – commenta l’Assessore alla Sicurezza Luca Ferrini – sono stati resi possibili grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza e al presidio da parte della Polizia Locale della zona Stazione, ai quali i ragazzi si sono rivolti nell’immediato. Ringrazio gli agenti per il lavoro che svolgono ogni giorno, soprattutto nelle zone sensibili della nostra città particolarmente frequentate dai più giovani”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui