Cesena, debutta la squadra di Lattuca: ecco la nuova giunta

CESENA. Una giunta comunale giovane, con due under 35 come Cristina Mazzoni e Francesca Lucchi, e poi gli assessori Christian Castorri, Carmelina “Chicca” Labruzzo, Luca Ferrini e Camillo Acerbi, tutti nella fascia tra i 40 e i 50 anni, e Carlo Verona unico “veterano”: la media anagrafica complessiva non va comunque oltre i 42 anni. Ma anche una giunta molto plurale, con rappresentanti di cinque differenti forze politiche (Pd, Cesena 2024, A sinistra, Pri e Popolari per Cesena) più un tecnico esterno, e con «il giusto mix di temperamenti, dai più effervescenti ai mediatori».
È il primo fotogramma della squadra che Enzo Lattuca ha messo assieme in tempi record. Ieri, a soli cinque giorni dal voto, c’è stata la presentazione a casa Bufalini. Un luogo scelto non a caso – ha spiegato il sindaco neoeletto – perché «è stato da poco restituito alla città ma alle spalle una storia lunga e importante: è come vogliamo essere noi, e cioè con radici solide ma con lo sguardo al futuro». Non è stato l’unico segnale simbolico che Lattuca e la sua squadra hanno voluto lanciare: al debutto, che è stato caratterizzato da un clima molto disteso e grandi dichiarazioni d’apertura al dialogo, si sono tutti presentati con la spilletta del Comune di Cesena sugli abiti, per «marcare la differenza con certi ministri di questo Governo, che preferiscono mostrare i simboli dei loro partiti».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui