Cesena: coniugi feriti: caccia ad auto pirata

È caccia aperta ad un furgone pirata che ieri mattina ha buttato fuori strada e ferito marito e moglie che stavano camminando sulle prime colline di Cesena.

«Erano circa le 9.40 – spiega l’uomo dopo le medicazioni in pronto soccorso – e stavamo camminando in direzione Sorrivoli quando siamo stati travolti e buttati nell’erba ai margini della strada». La donna è stata colpita e cadendo ha portato con sé l’uomo.

«Sono riuscito a vedere che si trattava di un furgonato bianco. Forse un Ducato ma del modello in quegli attimi concitati non posso avere certezze. Di certo stava marciando in direzione Sorrivoli e spero che qualcuno possa aver visto un veicolo simile in transito in quelle zone a quell’ora e ce lo segnali».

La prima preoccupazione è stata quella di chiedere aiuto. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha trasportato marito e moglie al Bufalini: con un occhio di riguardo soprattutto per la donna uscita più malconcia dall’incidente. Le vittime, due coniugi ultra cinquantenni di Cesena, si sono rivolti subito anche alla polizia locale.

«Abbiamo segnalato cosa è successo ma sporgeremo anche formale denuncia. È impossibile che l’autista non si sia accorto di cosa ci aveva fatto». Marito e moglie dopo le medicazioni in pronto soccorso, sono stati dimessi con 10 giorni di prognosi per la guarigione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui