Cesena: conferenza e flash mob per spingere l’allattamento

In occasione della settimana mondiale dell’allattamento, che quest’anno ha come tema “Proteggere l’allattamento: una responsabilità da condividere”, la Regione Emilia-Romagna ha promosso il flashmob “Allattiamo insieme”, sostenendo l’allattamento come pratica di salute, elemento di empowerment delle donne e di facilitazione della relazione con il bambino oltre che di cultura in generale.

L’obiettivo è di coinvolgere tantissime mamme per sostenere l’allattamento al seno ed offrire anche una occasione per scambiarsi esperienze e consigli.

Mamme che allattano, papà, referenti dei gruppi di sostegno, ostetriche dei Consultori, professionisti dei servizi ospedalieri, Centri per le famiglie e Comuni, saranno insieme per ricordare quanto l’allattamento al seno sia importante, per dare informazioni e rispondere a dubbi e domande.

A Cesena il flash mob è previsto sabato mattina in piazza Papa Paolo Giovanni II, davanti al Duomo, dalle 10 alle 12. A chi vuole partecipare è chiesto di indossare una maglietta bianca, Le mamme si incontrano per allattare insieme e confrontarsi, i volontari di Nati per leggere leggeranno ad alta voce.

Nel corso della settimana in corso le ostetriche del servizio ambulatorio allattamento on-line dell’ospedale Bufalini osserveranno i seguenti orari: lunedì, martedì e venerdì dalle 9 alle 13, mercoledì e giovedì dalle 15 alle 19 al numero 334 155 9475 (è possibile inviare un messaggio anche su whatsapp). Il personale della Pediatria di Comunità sarà disponibile previa prenotazione al numero 0541/801830 dal lun-ven ore 8-9 e 12.30-13.30.

Oggi dalle 18 alle 20 si terrà una videoconferenza (su piattaforma Lepida Lifesize) dedicata al tema a cui parteciperanno esperti con cui le mamme potranno confrontarsi. Per partecipare è necessario inviare una mail a allattamento.ce@auslromagna.it, verrà inviato il link per la partecipazione come conferma di avvenuta iscrizione. La partecipazione è gratuita.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui