Cesena, in Comune l’omaggio allo scultore Ilario Fioravanti

CESENA. Sabato 18 maggio 2019, alle ore 18, prima nella Sala del Consiglio e poi nella Sala degli Specchi di Palazzo Albornoz, il Comune di Cesena rende omaggio allo Scultore e Architetto Ilario Fioravanti (Cesena 1922- Savignano sul Rubicone 2012).

Tre opere – ‘Omaggio a Magritte’ (1991/2001), ‘Il Miracolo del Pane e dei Pesci’ (2003) e ‘La Donna del Lievito (2004) – esposte al pubblico per anticipare la prossima apertura del Museo Ilario Fioravanti che sarà allestito nello spazio della chiesa dello Spirito Santo. Questo spazio fu affidato in concessione per diversi anni alla Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” per l’utilizzo di mostre e conferenze. Ora è tornato nella disponibilità del Comune e l’Amministrazione intende mantenerne la funzione espositiva, destinandolo ad accogliere il Museo Fioravanti. L’iniziativa si offre anche come spunto di riflessione sugli eventi espositivi degli anni passati che hanno ripercorso parte della storia del nostro significativo artista cesenate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui