CESENA. Mancano poche ore a San Giovanni e Cesena si prepara a vivere la sua festa patronale di inizio estate al meglio e nel rispetto delle disposizioni regionali. Per questa ragione l’Amministrazione comunale in accordo con tutti gli operatori del centro storico promuove due giorni – martedì 23 e mercoledì 24 – nel corso dei quali negozianti, artigiani, baristi e ristoratori potranno occupare gli spazi in prossimità delle proprie attività esponendo merci e prodotti e organizzando piccoli eventi (anche concertini e momenti musicali) per accogliere al meglio e con lo spirito della festa il pubblico che vorrà vivere e condividere questi due giorni di incontri e convivialità.

Per consentire ai pubblici esercenti di organizzare i propri spazi e per garantire la massima sicurezza a tutti coloro che prenderanno parte alla festa, il centro storico sarà trasformato in una grande area pedonale a partire dalle 16 di martedì 23 alle ore 24 di mercoledì 24. L’area pedonale richiederà modifiche alla viabilità in alcune vie, che non potendo proseguire sulle strade riservate solo ai pedoni, diventano “strade chiuse” con il doppio senso di circolazione rispetto all’attuale senso unico. In particolare, le strade interessate dalla modifica della circolazione sono quelle che non possono confluire in corso Sozzi: via Roverella, via Alberini, via Uberti e via Mura Barriera Ponente. Sulle strade dell’area pedonale sarà installata adeguata segnaletica stradale e/o transenne che indicheranno il divieto di circolazione. Tutti i cittadini interessati dalle modifiche alla viabilità sono stati informati tramite una comunicazione ufficiale del Comune. 

Argomenti:

fiera

pedonalizzazione

San Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *