Cesena, chiuso dalla Questura un compro oro. Controlli nelle sale slot

Cesena, chiuso dalla Questura un compro oro. Controlli nelle sale slot

CESENA. Sospesa per 15 giorni da parte della Questura l’attività di un compro oro del circondario cesenate a seguito delle numerose violazioni amministrative contestategli per il mancato rispetto degli obblighi di registrazione gravanti su quella attività. La misura adottata prende le mosse da specifici servizi disposti per il contrasto dei reati di furto, ricettazione e riciclaggio legati al commercio degli oggetti preziosi.

La stessa Polizia Amministrativa, nell’ambito dell’operazione interforze di contrasto al gioco illegale avviata in ambito nazionale e terminata ieri, ha controllato inoltre su Forlì e Cesena, otto sale di raccolta di scommesse e di gioco VLT, procedendo a verifiche su un centinaio di apparecchi di gioco, identificando una settantina di avventori, e su Cesena sanzionando l’esercente di un punto di gioco distante meno di 500 metri da luoghi ritenuti sensibili, per non aver ottemperato all’ordine di chiusura disposto il 12 agosto 2019 dal sindaco in applicazione della nuova legge regionale anti-ludopatia.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *