Cesena, case popolari all’asta: venduta una, nessuna offerta per 2

È andata in porto, al prezzo di 107.111 euro, la vendita di una delle tre case popolari attualmente non occupate da assegnatari, che erano state messe all’asta dal Comune di Cesena attraverso un bando pubblicato lo scorso 6 settembre. Si tratta del primo lotto, quello costituito da un alloggio erp ubicato al numero civico 34 di via Gherardi, nella zona delle Vigne. Ha una superficie di circa 110 metri quadrati, suddivisi in sei vani. La base d’asta era pari a 104.800 euro. Gli altri due appartamenti che erano stati inseriti in questo pacchetto di alienazioni ma per i quali non è stata presentata alcuna offerta d’acquisto si trovano via Vendemini 151 e in via Alighieri 395. Hanno una superficie di poco più di 90 metri quadrati ciascuno e sono valutati rispettivamente 91.400 e 86.200 euro.

Questa operazione rientra nel piano di alienazioni e valorizzazione del patrimonio immobiliare avviato dall’amministrazione comunale nel 2020, che riguarda 13 alloggi erp. Questo è il decimo che si riesce a vendere, con un incasso complessivo che sfiora la cifra di 1,3 milioni di euro. Questi soldi sono destinati a finanziare interventi di manutenzione e di efficientamento energetico di oltre una ventina di appartamenti di edilizia residenziale pubblica esistenti e a costruirne di nuovi a Calisese.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui