Cesena, cantiere tre piazze: riaperti vicolo e il garage dopo un mese

Poco più di un mese dopo la chiusura, avvenuta il 14 aprile, è stato riaperto il “corridoio” di collegamento a vicolo Masini adiacente alle vasche-aiuole che separano le piazze Almerici e Bufalini. E così è tornato accessibile un garage che da allora non poteva più essere usato dai residenti. Un sollievo per loro, che è arrivato una ventina di giorni più tardi rispetto alla data ipotizzata inizialmente. L’allungamento dei lavori è dovuto ai ritrovamenti archeologici durante gli scavi in corso per la riqualificazione delle tre piazze di fronte alla Malatestiana. Intanto, ieri le ruspe si sono spostate più dalla parte di corso Mazzini, proseguendo l’opera di smantellamento della pavimentazione, mentre un paio di archeologhe sono state impegnate a fare le rilevazioni sui resti murati affiorati nella grossa buca scavata a pochi metri dalla statua della donna con bambino accanto a Palazzo del Ridotto. È un sito che si sta esaminando con attenzione, anche perché per la prima volta nel cantiere si è riportato alla luce non la base di un muro singolo ma due lati di una costruzione: al momento non è possibile sbilanciarsi sucosa fosse.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui