Cesena, campione italiano di minimoto a tredici anni

Ha iniziato a giocare con le minimoto all’età di 4 anni e oggi è un campione italiano nella categoria Open A con una serie di traguardi alle sue spalle. Si tratta di Mattia Lanzi, il tredicenne di Cesena che si è confermato velocissimo nella categoria Open A dei campionati di minimoto disputati lo scorso ottobre sulla pista azzurra di Jesolo. Per l’ottimo risultato raggiunto e per congratularsi con lui rispetto ai titoli accumulati, il Sindaco Enzo Lattuca ha incontrato il giovanissimo campione. “Seguendo la passione per le moto – commenta il Sindaco – sin da piccolissimo Mattia ha raggiunto non pochi traguardi a livello regionale, nazionale ed europeo. Lo ringraziamo per aver portato così in alto il nome della nostra città e gli auguriamo un futuro ricco di soddisfazioni, che certamente non mancheranno”. In questa occasione il Sindaco ha consegnato al giovane campione il gagliardetto simbolo della Città di Cesena.

Accompagnato assiduamente dal padre, Francesco Lanzi, Mattia ha iniziato a gareggiare nel 2018: piazzandosi settimo al Campionato italiano di velocità, decimo al campionato europeo, secondo nel trofeo intitolato a “Marco Simoncelli”, primo al campionato regionale Emilia-Romagna. Risultati replicati anche negli anni successivi. Nel 2020 e nel 2021 ha conquistato il primo posto in tre diverse occasioni: al trofeo “Marco Simoncelli”, al campionato regionale Emilia-Romagna e al trofeo Nord Italia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui