Cesena, camion pieni di arnesi da scasso: beccati dai carabinieri

A bordo di due camion avevano ammassato un vero arsenale di arnesi da scasso e avevano tutta l’aria di essere pronti a colpire, in un’area industriale nella prima periferia di Cesena. Ma i carabinieri, che stavano svolgendo servizi di controllo mirati per contrastare i furti nelle aziende, li hanno intercettati nel cuore della notte di lunedì. Erano tre uomini di origine campana, di 44, 54 e 55 anni d’età, e si trovavano in un punto decisamente “imboscato”. Quando i militari dell’Arma li hanno intercettati e hanno fatto scattare la perquisizione, è saltata fuori dai mezzi una quantità e un tipo di materiale che lascia pochi dubbi sulle intenzioni che avevano. E così per loro sono scattate denunce con le accuse di possesso di arnesi da scasso e di apparecchiature per danneggiare illecitamente sistemi informatici o telematici oppure fare intercettazioni. Con ogni probabilità, l’intervento dei carabinieri è stato provvidenziale per sventare grossi saccheggi in qualche capannone, officina o in altre attività. Ma non è escluso che quei probabili “pendolari del crimine” abbiano già colpito in passato e comunque, finché non interverrà la magistratura, restano a piede libero.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui