Cesena: cade con l’e-bike, gravissimo 44enne

Stava pedalando sulla sua E-bike. A poco meno di 500 metri da casa. Cosa sia successo nessuno per ora lo sa. Di certo è caduto. Altrettanto certamente ora è in condizioni gravissime, ricoverato all’ospedale Bufalini nel reparto di Rianimazione.

Ad occuparsi della delicata vicenda e dell’incidente è la polizia locale di Cesena – Mercato Saraceno e Montiano. Chiamata ad intervenire poco dopo mezzanotte lungo la via Emilia Levante nella partea ridosso della sede Inail. Siamo nel tratto tra Case Finali e case Castagnoli. Nessuno è stato in grado di riferire sulla dinamica del sinistro.

T.B., 44enne, stava pedalando in direzione di casa. Abita nella zona a ridosso di Madonna del Fuoco, a Cesena. Mancava circa mezzo chilometro per lui all’arrivo. Quando è stato visto era già riverso a terra, di fianco alla sua E-bike. Si tratta di quei modelli di bici elettrica con le gomme molto pronunciate. Possono raggiungere anche velocità elevate con poco sforzo.

Sul posto è stato chiamato ad intervenire il 118 con ambulanza e auto medicalizzata. Il 44enne è stato trasferito con la massima urgenza all’ospedale Bufalini. Il trauma cranico patito è tale che i medici non possono sbilanciarsi ad ora sulle sue possibilità di sopravvivenza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui