Cesena: caccia alla nuova ditta per costruire il Novello

La prima pietra della costruzione degli appartamenti di housing sociale in ciò che resta del Quartiere Novello deve ancora essere posata. Ma sta già per cambiare “l’attore” protagonista del progetto, almeno dal punto di vista dell’edificazione.

Fabbrica Srl, la società che si sta occupando del Novello, ha infatti dovuto prendere atto nelle scorse settimane della rinuncia a costruire dell’azienda che era stata scelta tra molte altre per i lavori: la Ricci di Roma.

È così iniziato un lavoro di ricerca di un’altra azienda capace di potare a termine il progetto che, pur essendo ormai circoscritto alla “sola” Umi 1 (Unità minima di intervento) resta un colosso fatto da negozi e 118 appartamenti per un valore attorno ai 40 milioni di euro.

Hanno risposto all’appello oltre una decina di aziende di tutta Italia e l’operazione di scelta della nuova imprese pare possa essere presto in dirittura d’arrivo.

Comparto ridotto

Il Pru Novello, redatto dallo studio Gap di Genova che si era aggiudicato il concorso internazionale di idee conclusosi nel 2008, prevedeva in origine la trasformazione di circa 27 ettari di territorio urbano lungo la ferrovia, per gran parte ambiti produttivi dismessi (come l’ex mercato ortofrutticolo all’ingrosso). Ma anche la realizzazione, in cinque comparti, di edifici della superficie utile lorda complessiva di 86.250 mq di cui 53.312 mq a destinazione residenziale.

Di quelle previsioni iniziali si “salva”, dopo le recenti rimodulazioni votate in consiglio comunale, solo il primo dei comparti: ossia quello che include il parco già realizzato grazie a un finanziamento regionale da più di 2 milioni di euro. Ciò che c’è ancora da fare e per cui ora si cerca una seconda ditta realizzatrice è una quota comunque consistente di alloggi di edilizia sociale finanziati dal Fondo Novello: un fondo da 53 milioni di euro di cui 42,5 milioni provenienti da Cassa Depositi e Prestiti.

Le operazioni di identificazione della nuova azienda costruttrice al posto di quella romana che si è ritirata, una volta concluse torneranno a dar modo di ipotizzare una data di inizio lavori. Alla posta della prima pietra per edificare gli appartamenti ed i negozi del Novello la nuova ditta avrà 500 giorni di tempo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui