CESENA. Uno studente di quinta superiore finito nei guai per aver aggredito una professoressa. Il ragazzo le avrebbe lanciato contro una bottiglietta d’acqua sputandole addosso prima che venisse ristabilito l’ordine e che qualcuno potesse intervenire in aula per placare la furia del giovane, che adesso rischia pesanti provvedimenti disciplinari dal punto di vista scolastico. L’episodio è accaduto un paio di mattine fa in un istituto superiore di Cesena.

I dettagli nel Corriere Romagna oggi in edicola

Argomenti:

cesena

studente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *