Cesena, ordigno fatto brillare vicino a centro disabili – VIDEO

Una bomba sganciata probabilmente da un aereo 77 anni fa, nei drammatici mesi in cui si combatteva furiosamente sulla Linea Gotica, rispunta fuori dagli sbancamenti fatti perrealizzare il “pollaio sociale”,un prezioso progetto d’inserimento lavorativo dei disabili. È accaduto in via Boscone, in un terreno dietro la casa della famiglia Galassi, all’altezza del civico 2030, dove sta prendendo forma un “pollaio sociale”. L’ordigno è stato fatto brillare direttamente sul posto, due giorni fa, dagli artificieri dell’Esercito giunti da Bologna. Accompagnati dai carabinieri e con un medico al seguito, come è d’obbligo in questi casi, hanno impiegato un paio di ore per completare l’operazione. Non è stato necessario procedere a evacuazioni precauzionali, ma prima c’è stato un lavoro di preparazione, che ha destato l’interesse dei non addetti ai lavori, non abituati a queste scene insolite. Prima dell’esplosione è stata scavata una buca profonda circa 3 mesi e posizionato speciale materiale contenitivo, per ridurre lo spargimento di frammenti nell’area circostante. Poi c’è stato il classico conto alla rovescia “tre, due uno…” e anche da lontano si sono visti gli effetti della classica deflagrazione, con pezzi di terreno sparati qualche metro sopra il piano di campagna.

https://youtu.be/vizeC2IPHX4

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui