Cesena, basket e inclusione: applausi a canestro per “Quelli di Sempre”

Sono entrati in campo con lo stesso spirito di Bud Spencer in Lo chiamavano Buldozer: basta fare un punto per vincere contro una squadra di campioni. Così il team dell’associazione Quelli di Sempre e la squadra della Parrocchia di Santo Stefano si sono uniti a formare un’unica squadra QdS – Santo Stefano e sono scesi in campo per partecipare al torneo di basket del ‘trofeo Benedetto’, un appuntamento diocesano di squadre parrocchiali diventato negli anni un evento sempre più partecipato dell’estate sportiva cesenate, non solo per il numero delle squadre e della specialità coinvolte, ma anche per la capacità di fare vera inclusione tra i ragazzi.
Ieri sera, presso il campo di basket accanto a Santo Stefano si è svolta la partita QdSSanto Stefano contro il Centro Urbano, la squadra dei campioni in carica che ha dato spettacolo con i ragazzi di Quelli di Sempre, consentendogli di provare l’ebbrezza di una vera partita in un vero torneo. Ad allenare la squadra di Quelli di Sempre è Alfredo Squeo, che durante l’anno ha tenuto l’attività annuale di basket. Ad allenare il Centro Urbano Alberto Pracucci. Alla fine il risultato è stato 64-38 a vantaggio del Centro Urbano, ma tanti applausi per Quelli di Sempre.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui