Cesena: frattura scomposta del bacino inciampando nel cratere stradale

I residenti della zona ed i normali fruitori di via Montalti, la strada che costeggia la biblioteca Malatestiana e che conduce al Chiostro di San Francesco, sono molto preoccupati.

Da tempo l’asfalto ha un profondo avvallamento e sabato scorso ci sono state anche delle gravi ferite a causa di quell’improvviso dislivello della strada.

Una buca profonda che si trova a ridosso dell’Ecoself: nello spazio dove tutti i residenti della zona devono conferire i propri rifiuti dopo averli differenziati.

Una donna, che vive li vicino, inciampando nella buca è caduta pesantemente a terra provocandosi una noiosissima e dolorosissima frattura scomposta del bacino. Per la quale serviranno cure ortopediche intensive ed un lungo periodo di riabilitazione.

«La strada in quel punto è veramente molto pericolosa e l’asfalto è in quelle condizioni da un bel po’ – lamentano i residenti della zona – Non soltanto la sera ma anche in condizioni di luce chiunque può inciampare in un solco simile che andrebbe riparato il più velocemente possibile perché altri incidenti come quello occorso alla mia vicina di casa non si verifichino più».

La donna è caduta a terra poco dopo le 18 d sabato scorso. «La zona è vicina alla Malatestiana ed all’Ecoself. Quindi è ogni giorno frequentata da tantissime persone che rischiano di incappare in altri incidenti seri».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui