Cesena, Atr interessata alla vecchia sede dei vigili

Dopo che anche l’ultima asta di agosto è andata deserta, si profila una nuova vita per la ex palazzina dei vigili di corso Cavour. Si è fatta avanti Atr che il 18 novembre ha manifestato il proprio interesse all’acquisizione dell’immobile comunale con l’obiettivo di farne la propria sede e accentrare così in un unico luogo gli uffici attualmente dislocati su tre sedi.

L’offerta economica equivale all’ultima base d’asta ed è pari a 690 mila euro ed essendo Atr una società consortile a totale partecipazione pubblica la normativa consente al Comune di procedere a trattativa privata. La delibera che dà mandato al dirigente del settore Patrimonio di predisporre tutti gli atti necessari a concludere la trattativa sarà portata in votazione nella prossima seduta del Consiglio comunale e ieri è stata esaminata in Commissione 1.

Quella andata deserta ad agosto, ha riferito ieri in commissione il vicesindaco Christian Castorri, era l’ottava asta in 4 anni. La palazzina, che quando venne assegnato a Valore Città aveva un valore stimato in 1,4 milioni, ha visto in questi anni scendere il proprio valore fino agli attuali 690 mila euro. Attualmente non utilizzata, questa era stata sede del comando dei vigili fino al loro trasferimento in via Dell’Amore nella sede dell’ex tribunale di Cesena.

Si tratta di un’ampia villetta in stile Liberty, su due piani più l’interrato (per una superficie catastale di 720 metri quadrati e una volumetria di oltre 3.300 metri cubi, circondati da un cortile di discrete dimensioni), all’angolo tra corso Cavour e viale Bovio. Sull’immobile, essendo stato dichiarato di interesse storico, “pendono” anche i vincoli di tutela e le prescrizioni della Sovrintendenza.


Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui