Cesena: artigiani in campo contro i tumori della pelle

Artigiani della categoria benessere in campo contro i tumori maligni della cute che rappresentano un big killer, se non diagnosticato in fase precoce. Per questo è importante che le campagne di prevenzione, così come le attività di prevenzione, oltre che essere mirate per fasce di popolazione, puntino a coinvolgere anche tutti quegli operatori professionali che per le caratteristiche delle loro attività possono fungere da stakeholders della comunicazione e fornire un supporto al pronto invio dal medico: parrucchieri, estetisti, tatuatori, professionisti del settori beauty.

Così Confartigianato Cesena, in collaborazione con lo Ior (istituto oncologico romagnolo) e le imprese della filiera Confartigianato benessere hanno promosso un partecipato incontro alla sala Convegni Confartigianato Cesena in cui sono stati affrontati numerosi argomenti fra cui la conoscenza degli effetti dei raggi Uv sulla pelle, caratteristiche costituzionali dei soggetti a rischio, fattori di rischio di tumore alla pelle, abitudine all’esposizione e protezione solare, abitudine all’abbronzatura artificiale, conoscenza disegni di diagnosi precoce del melanoma, tatuaggi e Nevi, casistica interattiva di pratica professionale in ambito estetico. «Il confronto e la cooperazione con lo Ior proseguirà – spiegano Giuseppe Manzo, Sandra Castorri e Cristiana Suzzi».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui