Cesena: arrivano nuove aree per lo sport all’aperto

Un nuovo modo di concepire i parchi ma solo dopo averli attrezzati a dovere. A seguito della prima edizione lanciata dall’amministrazione comunale di Cesena dopo il lockdown di marzo 2020, “Green City Cesena – allariaperta” ripropone ai cesenati una nuova estate di attività da svolgere nei parchi e nelle aree verdi cittadine con una novità importante nel segno della socialità. Con l’obiettivo di munire tutte le aree delle attrezzature necessarie allo svolgimento delle attività proposte, la Giunta ha approvato una serie di installazioni, concordate in fase di sottoscrizione dei patti dalle realtà aderenti e dall’Amministrazione comunale stessa, che saranno collocate nei diversi quartieri nel corso dei prossimi mesi.

«La predilezione dei cesenati per le aree all’aperto e il grande interesse venutosi a creare intorno all’esperienza di Green City – commenta l’assessore allo Sport Christian Castorri – ci inducono a pensare alle aree verdi cittadine e ai parchi comunali nei termini di salotti a cielo aperto dove poter condividere le proprie passioni. Ad oggi, diverse sono le aree outdoor attrezzate presenti e frequentate da tutti i cesenati che amano svolgere attività a contatto con la natura e in compagnia. Per questa ragione, anche su impulso degli aderenti al progetto ‘Green City’, doteremo ulteriormente i polmoni verdi della città di strutture apposite che permettono lo svolgimento di determinate attività fisiche all’aperto».

«Nello specifico – continua Castorri – interverremo presso l’area verde di via Fiume, a Borello, con un’installazione fitness, al parco Nknosi Johnson, con il ripristino del campo di pallavolo nel rispetto delle normative e l’installazione di una nuova illuminazione, al parco Ippodromo, dove sono previsti la collocazione di una casetta in legno, il potenziamento dei cestoni per i rifiuti nelle vicinanze della pista da skateboard e il posizionamento di un tavolo per la lettura e altri incontri, presso il parco di via Certaldo, con la sistemazione della pavimentazione della pista da pattinaggio, e al parco Fornace Marzocchi con la creazione di una nuova area fitness. A questi interventi ne seguiranno altri sempre nei parchi Ippodromo, di Via Certaldo e Fornace Marzocchi».

L’investimento corrisponde a un costo complessivo di 37 mila euro.

Il progetto Green City è pensato come soluzione in risposta all’attuale contesto emergenziale che non consente ad associazioni, imprese e gruppi di cittadini di svolgere attività in spazi al chiuso. Fino al 31 maggio sul sito del Comune e sui canali di comunicazione istituzionale sarà possibile compilare il modulo allegando la propria proposta per aderire al progetto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui