Cesena, Amadori, cambio al vertice: se ne va l’amministratore delegato

Si separano le strade del Gruppo Amadori e dell’amministratorer delegato Franceasco Berti, con Denis Amadori che assumerà la guida operativa della società in attesa delle deliberazioni del cda. Lo riferisce una nota dell’azienda: “Dopo un decennio di intenso lavoro comune e di reciproche soddisfazioni, Amadori S.p.A., le aziende che operano per l’omonimo marchio ed il Dottor Francesco Berti hanno di comune accordo ritenuto concluso il lungo percorso di fruttuosa collaborazione.

Francesco Berti, ormai ex amministratore delegato del Gruppo Amadori

All’interno del Gruppo, fondato e portato ai vertici delle eccellenze italiane da Francesco e Arnaldo Amadori e sviluppato dai figli, il dottor Berti dopo aver assunto il ruolo di CFO, poi Direttore Generale ed infine Amministratore Delegato, ha accompagnato e supportato le scelte strategiche degli azionisti nel cogliere gli obiettivi legati ad un progressivo e solido percorso di crescita dell’azienda. Scelte che hanno proiettato Amadori ad essere il settimo player nel settore food in Italia e fra i primi 100 brand di maggior valore al mondo.

Arrivati alla conclusione di un ciclo aziendale così impegnativo, si sono aperte nuove esigenze e nuove sfide professionali sia per la proprietà, sia per il manager di lungo corso. Gli azionisti, nel ringraziare il dottor Berti per il lavoro svolto ed i risultati ottenuti, informano che nei prossimi giorni il Consiglio di Amministrazione delibererà una nuova governance ed un nuovo assetto organizzativo. A sua volta, il dottor Berti, ringrazia gli azionisti e la società per le opportunità concesse e per gli anni di proficuo lavoro svolto insieme. Si segnala, in particolare, che Denis Amadori, attuale presidente di Gesco, assumerà la guida operativa della società”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui