Cesena, all’ex mercato spuntano tombe e altri antichi reperti

Il cantiere aperto nell’ex mercato ortofrutticolo regala sorprese archeologiche stimolanti, anche se per il momento coperte da un velo di riserbo. Quello che è certo, scrutando dalla rete perimetrale una dozzina di grandi teli bianchi sparsi in vari punti di quell’area, è che a seguito degli scavi stanno emergendo parecchi reperti. Un’altra cosa che si può intravedere con una certa chiarezza è che tra le scoperte ci sono alcune sepolture antiche. Forse tombe “alla cappuccina”. Si tratta comunque di ipotesi fatte da alcuni appassionati di archeologia, che incuriositi dalle voci, hanno scrutato da lontano il lavoro degli archeologi sul posto. Solo i chiarimenti della Soprintendenza potranno fare luce su quanto si sta rinvenendo, che però non pare limitato a quella che potrebbe essere una pur significativa necropoli. In queste settimane all’ex mercato sono in corso lavori in vista della realizzazione di una parte importante del maxi progetto di riqualificazione denominato Novello. Bisognerà anche capire quanto i resti del passato incideranno sullo svolgimento dei lavori.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui