Cesena, 45enne si invaghisce di una 14enne, la pedina e fa avances sessuali

CESENA. Gli agenti investigatori del Commissariato di Polizia di Cesena hanno notificato la misura cautelare del divieto di avvicinamento dai luoghi frequentati dalla vittima e divieto di comunicazione a carico di un impiegato 45enne cesenate. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l’uomo si sarebbe invaghito mesi fa di una 14enne vista casualmente mentre quest’ultima si recava a scuola.

L’uomo l’avrebbe pedinata cercando contatti nel tragitto casa-scuola, fino ad arrivare a proporle dei rapporti sessuali in cambio di soldi. Il 45enne, sconosciuto finora agli uffici di polizia, ora è accusato dal pm Laura Brunelli di atti persecutori. Portato in Commissariato gli è stato notificato il provvedimento cautelare firmato dal gip Monica galassi. Qualora violasse la misura cautelare rischia il carcere preventivo in attesa di giudizio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui