Cesena: 44enne trovata morta sul divano di casa

L’ha trovata morta al mattino. Senza essersi accorto della tragedia che si stava consumando a pochi passi dalla camera da letto. Un dramma che si è consumato nel cuore della notte di domenica quello della 44enne C.R., dipendente Orogel che viveva nella zona di Case Finali.

Il suo compagno quando si è svegliato attorno alle 7 di domenica non l’ha vista a fianco a sè nel letto. L’ha trovata sul divano priva di sensi. È stato dato subito l’allarme e sul posto sono arrivate sia l’ambulanza che l’auto medicalizzata del 118 assieme alla polizia. I sanitari non hanno potuto far nulla per salvarla da quello che presumibilmente è stato un malore fatale.

La donna non aveva in alcuna maniera palesato sintomatologie che potessero dare avviso in tempo utile del male che l’avrebbe uccisa. Si tratta di una morte improvvisa e prematura avvenuta in in un contesto domestico. Per questo, scrupolosamente, la procura (pm Laura Brunelli) ha aperto fascicolo d’indagine, per far sì che un’autopsia possa qualificare le cause di un decesso che ha gettato nello sconforto e nel dolore la famiglia e gli amici della 44enne.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui