Cesena, 280 nuovi agenti pronti al giuramento di mercoledì

Ognuno di noi sente il bisogno di sentirsi al sicuro anche quando si è in giro spensierati: la sicurezza non sarà mai massima, ma vedere circolare accanto a noi i nostri “eroi” ci mette sicuramente maggiormente a nostro agio.

A questi nuovi 280 allievi agenti del duecentosedicesimo corso di sicuro il coraggio non manca, pronti ad aggiungersi al cospicuo numero della Polizia di Stato per svolgere un ruolo fondamentale nella società.

Nella giornata di mercoledì 29 giugno, al termine del periodo di formazione presso il Centro Addestramento Polizia di Stato di Cesena, i “freschi” poliziotti terranno il giuramento di fedeltà alla Repubblica, per poi essere assegnati nelle questure e reparti del territorio dove inizieranno la loro carriera professionale.

Il Direttore Bruno Di Rienzo del CAPS ( Centro Addestramento Polizia di Stato) , nel testimoniare la propria vicinanza ai neoassunti, accoglierà il Prefetto di Forlì Cesena Antonio Corona, il Questore di Forlì Cesena Lucio Aprile e il Sindaco Enzo Lattuca.

A questo importante giuramento , potranno partecipare anche i famigliari dei protagonisti, arricchendo di emozioni un momento in sé già così importante. Durante il ciclo di formazione, oltre all’addestramento operativo ed alle lezioni teoriche, i frequentatori hanno avuto modo di vivere pienamente l’essenza dell’ “esserci sempre” che caratterizza l’agire della Polizia di Stato. Sono state diverse infatti le iniziative di solidarietà a cui gli “allievi” nei primi fondamentali passi della loro carriera hanno aderito: dalle campagne locali dell’Associazione Donatori Volontari della Polizia di Stato per la donazione di sangue, oltre al percorso valorialedella Fondazione A.N.T. (Associazione Nazionale Tumori), all’ attiva nell’assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita ai pazienti oncologici. Il corso, nell’anno del trentennale della strage di Capaci, ha conosciuto l’importanza del valore della memoria, con incontri sulla legalità, tenuti dalla vedova del caposcorta Montinaro, Tina Martinez, fondatrice dell’associazione Quarto Savona.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui