Dal comune di Cesena e dalla Regione arrivano 165mila euro per i lavori di risanamento al Parco Ippodromo, dove a seguito della piena del Savio (13 e 14 maggio 2019) si era creata una sorta di voragine.

In quei giorni l’afflusso di una ingente massa d’acqua aveva provocato l’esondazione del canale Sacerdoti e la frana della zona limitrofa, interessando la scarpata dell’area a valle (zona del “Boschetto”), parte del percorso ciclopedonale e degli impianti di irrigazione e di illuminazione.

Per risanare la zona la Giunta ha messo a disposizione 100mila euro, il Consorzio di Bonifica della Romagna ha destinato 65mila euro per la ricostruzione del canale.

Il comune ricorda che con le risorse stanziate dalla Regione, circa 87 mila euro, l’amministrazione comunale ha potuto sostenere tutti gli interventi urgenti disposti nei giorni dell’emergenza.

Argomenti:

savio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *