Cervia, torna la camminata della solidarietà all’Aeroporto di Pisignano

Il 14 maggio si è svolta, dopo il fermo di due anni causa lockdown, la 16a edizione della camminata della solidarietà. Un’iniziativa di sport, amicizia e solidarietà tenutasi all’interno dell’Aeroporto militare di Pisignano.
Per l’occasione è stata allestita una mostra di due HH139, destinati a ricerca e soccorso in ambito nazionale. Hanno fatto da cornice per la manifestazione i colori delle Ferrari della scuderia Red Passion Italy e le moto del Club Tordi di Cesena.
Tutto questo organizzato dall’Asd Grama di Pisignano Cannuzzo, con la collaborazione del personale del 15° Stormo dell’aeronautica, dell’associazione di promozione sociale “Francesca Fontana” e con il patrocinio del Comune di Cervia.
Il ricavato della manifestazione è stato consegnato con una breve cerimonia all’interno della base dell’Aeronautica Militare, in presenza dei rappresentanti delle istituzioni e associazioni coinvolte e del Comandante del 15° Stormo, Col. Pil. Giacomo Zanetti. Presenti anche i presidenti Biondi Agostino della Asd Grama Pisignano Cannuzzo, della Aps “Francesca Fontana” Paolo Pistocchi, del Cdz Anna Altini e il direttore del Credito Cooperativo Romagnolo Giancarlo Petrini, la banca che da 16 anni sostiene questa iniziativa. Dopo un breve saluto di benvenuto dal parte del Col. Zanetti e una presentazione a cura del coordinatore dell’iniziativa, è stato proiettato un filmato che ha raccolto le fasi della camminata e i volti dei partecipanti.
Sono stati consegnati  500 euro del ricavato a Bianca Sinapi, presidente dell’Associazione Cervia Buona,  e  1.000 euro a Francesca Montalti, presidente dell’Anffas di Cesena, per il progetto della fattoria dell’ospitalità. 
Un gesto a favore di tanti volontari che va avanti da 16 anni e che ha raggiunto circa 35.000,00 euro di contributi devoluti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui